Reparto di Clinica Medica


climedica

Presso la nostra struttura vengono visitati tutti gli animali d’affezione, dal cane al gatto, dai volatili ai rettili, offrendo a tutti i nostri clienti ed a tutti i nostri pazienti un ampio servizio di Clinica Medica suddiviso in vari reparti.
Il nostro Centro è strutturato in modo tale per cui ogni Medico Veterinario si occupa quasi esclusivamente di uno o più settori, offrendo ai nostri clienti ed ai nostri pazienti un servizio altamente specialistico.
Per saperne di più cliccate sul menu a fianco.

ANIMALI ESOTICI

ricciSempre più frequentemente arrivano presso la nostra struttura oltre agli animali d’affezione classici, come il cane ed il gatto, anche gli animali cosiddetti “esotici”. Secondo i dizionari della lingua italiana, “esotico” significa introdotto dall’estero, strano, bizzarro, inusuale; tuttavia nessuno di questi termini definisce in maniera corretta le specie di animali che sono comprese in questa categoria. Molti di essi appartengono alla nostra fauna autoctona, come per esempio il riccio, molte specie di falchi, il coniglio, le tartarughe terrestri, gli scoiattoli, i ratti. Altri sono “esotici” a tutti gli effetti: l’iguana, il cane delle praterie, le varie specie di pappagalli, il boa, il pitone, il criceto e molti altri ancora.
Per potere effettuare una visita corretta, il Medico Veterinario deve conoscere non solo l’anatomia e la fisiologia di tutte queste specie animali, ma deve anche essere a conoscenza in modo preciso di come è costituito l’habitat originario di queste specie: solo così sarà in grado di consigliare al proprietario quali sono le migliori condizioni ambientali in cui deve essere mantenuto, gli alimenti da preferire, i trattamenti antiparassitari da eseguire e le sue vaccinazioni più idonee.

CARDIOLOGIA

La Cardiologia è una branca della Medicina Interna che si occupa di tutte le malattie inerenti l’apparato cardio-circolatorio.
Le malattie cardiache sono numerose ed alcune sono simili a quelle presenti in Medicina Umana. Possono essere congenite, presenti cioè fin dalla nascita, oppure acquisite. Alcune razze sono predisposte più di altre all’insorgenza di malattie cardiache: il Pastore Tedesco e il Boxer presentano un’alta incidenza di stenosi aortica, il Maltese presenta un’alta incidenza della Persistenza del dotto arterioso di Botallo (PDA). Per una lista completa cliccate qui..
Un’altra grande branca della cardiologia è lo studio, la diagnosi e la terapia dei problemi pressori. Anche i cani e i gatti possono soffrire di ipertensione sistemica, spesso come conseguenza di altre patologie (malattie cardiache, insufficienza renale, ecc.). La visita cardiologica ha come scopo di valutare la presenza o meno di un problema cardio-circolatorio, di diagnosticarlo in modo preciso anche attraverso esami particolari (radiografie del torace, elettrocardiogramma ecocardiografia) di individuarne le possibili cause e di arrivare di conseguenza ad una prognosi e ad una terapia appropriata.

DERMATOLOGIA

La patologie cutanee sono un motivo molto frequente di consulto veterinario, dal momento che la cute è l’organo più esposto alle sollecitazioni esterne (infestazioni da ectoparassiti, infezioni fungine e batteriche) e contemporaneamente può essere lo “specchio” di molte malattie interne: metaboliche, ormonali, allergiche e tumorali.
Spesso i sintomi cutanei sono comuni a varie malattie e quindi è molto difficile, se non impossibile, diagnosticare una malattia dermatologica in modo immediato soltanto con la visita clinica. Si rende necessario quindi affrontare insieme, medico e proprietario, un corretto e rigoroso iter diagnostico per arrivare nel modo più rapido e completo possibile all’identificazione della patologia e dunque della terapia.
Presso la nostra struttura e con la collaborazione di laboratori e specialisti esterni è possibile eseguire tutti gli esami (raschiato cutaneo, esame tricoscopico e citologico, scotch test, osservazione alla lampada di Wood, esami colturali e bioptici, test allergologici, test biochimici, sierologici ed ormonali sierici) necessari a diagnosticare correttamente le patologie dermatologiche e di conseguenza ad impostare una appropriata gestione terapeutica e preventiva delle recidive.
Inoltre nella nostra struttura è disponibile un servizio di toelettatura che permette di effettuare dei bagni medicati (shampooterapia), che sono coadiuvanti essenziale nella terapia di molte patologie dermatologiche e spesso di non facile esecuzione nell’ambiente domestico.

MEDICINA INTERNA

La medicina interna si occupa di prevenire, diagnosticare e proporre terapie per le malattie non chirurgiche degli animali d’affezione.
Queste patologie sono di numero elevatissimo e riguardano tutti gli apparati dell’organismo: cardio-vascolare, gastro-enterico, respiratorio, quello uro-genitale ecc. La medicina interna si occupa inoltre di tutte le malattie allergiche, immunologiche e infettive.
Per le varie branche della Medicina Interna, spesso esiste lo specialista: il Cardiologo per le malattie cardio-vascolari, il Pneumologo per le malattie dell’apparato respiratorio, il Nefrologo per i reni, l’Infettivologo per le malattie infettive e così via. Il Medico internista è, in parole semplici un clinico che talvolta, dopo aver visitato il paziente, lo indirizza verso specialisti dei vari settori, acquisisce tutte le informazioni da loro provenienti, le rielabora e attua la migliore terapia medica possibile, in quanto è l’unico ad avere una visione d’insieme del paziente.

MEDICINA NON CONVENZIONALE

Molto spesso i nostri clienti, curandosi loro stessi con le medicine “alternative” o “non convenzionali”, richiedono lo stesso tipo di terapia anche per la cura dei loro animali. Le motivazioni che inducono un proprietario a richiedere questo tipo di trattamento terapeutico si possono riassumere in tre gruppi: il primo è inerente la soddisfazione dei risultati ottenuti con queste medicine dai proprietari stessi, il secondo ai risultati non soddisfacenti ottenuti con la medicina tradizionale sui propri animali, e il terzo è inerente alla convinzione dei proprietari di preservare i loro animali dalla contaminazione dei farmaci tradizionali ritenuti troppo aggressivi.
Le medicine “alternative” sono molte e diverse le une dalle altre (ci sono, per esempio, l’omeopatia, la fitoterapia, l’oligoterapia, la terapia con i fiori di Bach, i sali di Schüessler, ecc.), ma esse hanno in comune il principio base secondo cui ogni soggetto è unico e differente da tutti gli altri: altrettanto unica e singolare deve essere, di conseguenza, la terapia che viene studiata per ogni paziente.
A tal fine il Medico Veterinario dovrà esaminare il paziente nella sua totalità, analizzando non solo i sintomi locali e generali, ma anche altri aspetti quali il comportamento, le abitudini alimentari, le condizioni nelle quali avviene un miglioramento od un peggioramento della sintomatologia, la sete, la fame, il sonno. Dovrà, quindi considerare la malattia come una alterazione dell’ equilibrio normalmente presente all’interno di ogni organismo: così inteso il sintomo non è altro che la manifestazione di questo squilibrio.
La medicina “non convenzionale” e quella “tradizionale”, possono lavorare, come molto spesso accade, in sinergia l’una con l’altra poiché agiscono in modo completamente diverso e su piani differenti. E’ compito dell’esperienza ed della preparazione del Medico Veterinario curante scegliere quale sia il migliore approccio terapeutico in base al singolo soggetto ed alla singola patologia.
Presso la nostra struttura è possibile effettuare visite specialistiche omeopatiche e terapie non convenzionali.

NEUROLOGIA

Sempre più spesso gli animali da affezione presentano malattie inerenti il campo della Neurologia, branca della Medicina Interna che studia tutte le malattie connesse al Sistema Nervoso. Al giorno d’oggi è possibile effettuare una diagnosi molto accurata e precoce di molte di queste malattie, che fino a qualche decennio fa venivano catalogate come“idiopatiche”, cioè di origine sconosciuta.
Il Sistema Nervoso è quell’organo in grado di rielaborare, coordinare e controllare tutte le attività coscienti e non dell’organismo come per esempio il camminare, il mangiare, i ritmi sonno veglia, le funzioni cardiache, intestinali e molto altro ancora.
Le patologie che colpiscono questo organo possono possono avere origini le più disparate possibili: problemi di origine vascolare, infiammatoria, infettiva, tossica; problemi di origine traumatica, congenita, metabolica, neoplastica, degenerativa. Possono avere un’insorgenza acuta, ben visibile al proprietario, oppure un’insorgenza subdola, poco appariscente, difficilmente differenziabile da altri tipi di problematiche.
Presso la nostra struttura è possibile ottenere tutto il supporto clinico, diagnostico e terapeutico necessario volto ad identificare e curare tutte le patologie nervose.

ONCOLOGIA

I nostri animali, grazie alla sempre migliore qualità della loro vita e agli enormi progressi ottenuti nelle cure mediche hanno una vita media molto più alta rispetto ai decenni scorsi. Sono però in aumento, proprio per questo motivo, le patologie tipiche degli anziani, e tra queste le malattie tumorali.
Il primo passo per affrontare correttamente queste malattie è una diagnosi accurata e precoce.
Nella nostra struttura avere tutte le informazioni necessarie per la prevenzione dei tumori nel cane e nel gatto, è possibile eseguire tutti gli esami necessari per una diagnosi corretta e programmare la terapia, sia essa chirurgica, medica, o palliativa.
Trattare un tumore è una sfida che richiede la stretta collaborazione tra chirurgo, internista e tra medico e proprietario.
Al giorno d’oggi sono stati fatti enormi progressi in campo oncologico: per alcuni tumori è possibile una cura definitiva, per altri è possibile aiutare il nostro paziente a vivere meglio, migliorando la qualità della sua vita senza sottoporlo a inutili sofferenze. Il cancro non è più visto col pessimismo di una volta ma è sempre più considerato una malattia curabile o perlomeno controllabile. Tutto questo mettendo sempre in primo piano il benessere e il rispetto per i nostri animali.